Il nuovo mondo di Galileo

Slide 0
Studenti in Classe, Docenti
Gratuito
Slide 1
Studenti in Classe, Docenti
Gratuito
Slide 2
Studenti in Classe, Docenti
Gratuito
gio 26 maggio 2022
14:30 - 16:00
Zoom
Rilascio certificato
Rivolto a
Primaria
Secondaria I grado
Discipline
Scienza e Tecnologia
Come si osservava il cielo nell’antichità? E quali strumenti utilizzavano gli uomini del passato per osservarlo e misurarlo? Il laboratorio si propone di avvicinare i ragazzi ai principi dell’astronomia attraverso la spiegazione e l’uso di antichi strumenti pre-telescopici. Si analizzerà il notturlabio, l’orologio notturno che in base alla posizione di alcune stelle di riferimento permetteva di comprendere l’ora della notte; e l’astrolabio per individuare la posizione degli astri, determinava l’ora giornaliera, la distanza di oggetti e molto altro ancora. Sarà poi introdotto il cannocchiale di Galileo, lo strumento che ha rivoluzionato il modo di guardare il cielo aprendo gli orizzonti verso un nuovo mondo celeste fatto di pianeti e di stelle fino ad allora sconosciute; ciò porterà alla nascita dell’astronomia moderna. Mostrando un modellino didattico di cannocchiale analizzeremo le parti che lo compongono e, tramite un banco ottico, ne scopriremo, il funzionamento analizzando la lente concava e la lente convessa che lo caratterizzano.

L’attività è stata ideata nell’ambito del progetto europeo Virtual Pathways-Reinforcing school-museum cooperation in Covid 19 Times ed è strutturata in tre fasi importanti: una fase preparatoria in classe che l’insegnante può svolgere utilizzando del materiale illustrativo fornito dalla Sezione Didattica del Museo Galileo, il laboratorio che prevede anche una parte di visita agli strumenti originali e una fase successiva che consente l’approfondimento dei temi trattati, oltre al suggerimento di lavori di gruppi, quiz e indicazioni di visite virtuali alle collezioni degli altri partner europei coinvolti nel progetto.
Ulteriori informazioni

L’attività è gratuita. Ci si può iscrivere entro lunedì 16 maggio 2022 alla scadenza gli insegnanti riceveranno un link tramite il quale potranno scaricare il materiale didattico utile per preparare l’attività.


Condividi su
Contatta Museo Galileo
Inferno, XXVI, 118-120

Considerate la vostra semenza: / fatti non foste a viver come bruti, / ma per seguir virtute e canoscenza

StuDante in viaggio
Prossimi incontri organizzati da Museo Galileo
Galileo e i fenomeni celesti
Studenti in Classe
Scienza e Tecnologia
gio 19 gennaio 2023
09:30 - 11:00
Gratuito

Galileo e i fenomeni celesti

Un affascinante percorso che focalizza l’attenzione sulle osservazioni compiute da Galileo con il cannocchiale partendo proprio dall’analisi dello strumento realizzato dal grande scienziato per raccontare la storia e il funzionamento. I ragazzi potranno capire le proprietà di lenti e specchi attraverso l’uso di una lavagna magnetica, oltre alla portata rivoluzionaria delle scoperte astronomiche di Galileo […]

Secondaria I grado
Secondaria II grado
Galileo e i fenomeni celesti

Iscriviti alla nostra Newsletter

Dichiaro di aver letto l’informativa e acconsento al trattamento dei miei dati personali.
Altri incontri che potrebbero interessarti
gio 01 dicembre 2022
11:00 - 12:00
Gratuito

Rivelatori di particelle

Rivelatori di particelle

Iscriviti alla nostra Newsletter

Dichiaro di aver letto l’informativa e acconsento al trattamento dei miei dati personali.

Un progetto di

Univoca

Con il contributo di

Mlps

In collaborazione con

Ministero dell'Istruzione Regione Consiglio regionale Camera di commercio Torino

Con il patrocinio di

INDIRE Torino Metropoli Città di Torino

Supporto operativo

Mediares

Comitato scientifico

Associazione Levi Montalcini
© Agora del Sapere | Univoca CF 97537490019 | Tutti i Diritti Riservati | realizzato da Mediares S.c. | Cookies Policy | Informativa Privacy